I 20 brand più chiacchierati su Twitter

25 Flares Facebook 16 Twitter 8 Google+ 0 LinkedIn 1 Pin It Share 0 25 Flares ×

Twitter è una coscienza collettiva, un mondo in cui in tempo reale vengono a galla commenti, critiche, feedback e conversazioni di ogni genere relativamente a uno svariato numero di tematiche, tra le quali il rapporto brand-consumatore. Motivo per cui le aziende si stanno muovendo in numero sempre maggiore per monitorare ciò che si dice sul loro conto, per cercare di intervenire direttamente su Twitter in situazioni di emergenza, per cercare di muoversi nella maniera più corretta anche in base alle osservazione fatte dai propri consumatori in modo più e omeno esplicito.

Una ricerca molto interessante, proposta da Brian Solis, analizza quali sono i brand più popolari su Twitter, ovvero quelli che scatenano il maggior numero di conversazioni a riguardo. Ecco il risultato:


Come si vede facilmente a occhio nudo, sono 5 i brand che la fanno da padrone, e oltretutto sono quasi tutti brand atipici, ovvero aziende che forniscono servizi web. Non me la sento infatti di dire che Twitter, YouTube, Facebook e Google scatenano delle conversazione intorno ai loro prodotti, bensì a mio parere sono i marchi più spesso citati perchè frutto di integrazione tra i vari social network. Voglio dire, da un lato si nomina YouTube ogni volta che si twitta in automatico il classico “Davide ha aggiunto tra i preferiti su You Tube etc etc..“, dall’altro essendo tutti e 3 siti che ospitano una quantità impressionante di contenuti è naturale che vengano citati e ripresi nei link e nelle segnalazioni.

Mi sembra invece interessante andare a scoprire quali sono le aziende “classiche” delle quali si parla più spesso: troviamo infatti HP, Disney, Starbucks, MTV, Amazon, Sony, Nike, Blackberry e altre..insomma, tutti brand fortissimi e conosciutissimi a livello mondiali, aziende che vendono in tutto il mondo e che di conseguenza scatenano in maniere quasi involontaria il passaparola.

La domanda è un’altra: quali sono le aziende che meglio si muovono su Twitter per fare social media marketing senza poter contare sulla loro infinita brand awareness?

nb: liberamente tratto da Top 20 brands on Twitter – April 2010

Tag:, ,

Categories : Twitter

About the author

Davide Licordari è Social Media Strategist e si occupa di strategia sui Social Media, Community Managing e Pubbliche Relazioni Digitali presso l'agenzia torinese Seolab. Ho curato la comunicazione sui social media di grandi brand quali Benetton, Sisaly, Sisal, 89.24.24, Self Italia, Bakeca, Il Secolo XIX, Kimberly Clark e Fox Italia. Ho ideato e organizzato i TweetAwards (http://www.tawards.it), il maggior evento offline e tutto italiano dedicato al mondo di Twitter, giunto alla quinta edizione nel 2014. Ho insegnato, raccontato e parlato di comunicazione sui social media in master, corsi universitari e numerose conferenze. Amo cucinare (e mangiare), bere una birra (magari artigianale) in buona compagnia, leggere pagine di Wikipedia a caso e cercare di vincere un campionato a Football Manager.
Loading Facebook Comments ...

One Response to “I 20 brand più chiacchierati su Twitter”

  1. Pac-Man su Google e consigli SEO per Google News | TSW Blog mag-27, 2010

    […] Classifica dei brand più citati su Twitter ad aprile; […]

Leave a Reply

25 Flares Facebook 16 Twitter 8 Google+ 0 LinkedIn 1 Pin It Share 0 25 Flares ×