Come prepararsi al nuovo Newsfeed di Facebook

87 Flares Twitter 44 Facebook 33 Google+ 7 LinkedIn 3 Pin It Share 0 87 Flares ×

Siamo tutti in trepidante (?) attesa del nuovo NEWS FEED di Facebook, il quale, abbinato al nuovo layout dei profili personali, stravolgerà sicuramente le carte in tavola e ci costringerà a mettere a punto alcuni accorgimenti per adeguarci e sfruttare al meglio le novità.

Il nuovo news feed si presenterà sostanzialmente come vedete qui sotto e come potete vedere bene a questo link (https://www.facebook.com/about/newsfeed):

Sezione Notizie di Facebook

Le novità e le differenze rispetto al passato potete leggerle in tanti post che sono usciti nei giorni scorsi (qui, ad esempio http://wearesocial.it/blog/2013/03/cambia-il-news-feed-di-facebook-ecco-le-novit-le-opportunit-brand/) enon mi dilungherò più di tante, se non per sottolineare alcune novità palesi: 1) ancora più spazio alle immagini e 2) possibilità maggiori di filtrare i contenuti (riquadro verde).  Sono cambiamenti che vanno verso una maggior pulizia e organizzazione dell’incredibile mole di contenuti che tutti noi riceviamo quotidianamente su FB.

Le pagine Facebook, almeno nell’immediato, NON cambieranno layout. Ma non significa molto, dato che i contenuti pubblicati dalle pagina finiscono nel newsfeed degli utenti e che proprio lì vengono usufruiti.

Le aziende che hanno una propria Facebook page dovranno pertanto tenersi pronte e preparate per sfruttare la novità e non perdere così competitività. Come? Proviamo a ragionarci un attimo sulla base della preview che FB ci ha concesso:

  • Puntare sulle foto: impattanti, emozionali e di ottima qualità. Magari aggiungendo del testo all’interno dell’immagine, in modo da dargli maggiore rilevanza (ricordate però di non superare il 20% di testo se volete attaccarci una campagna adv). Inoltre pensiamo alla “potenza” di immagini d’impatto nel momento in cui qualcuno userà il filtro “FOTO”; considerando anche che le foto sono il contenuto più apprezzato dagli utenti di Facbook.
  • Testi brevi: come si vede nel riquadro rosso, i testi di descrizione delle foto saranno inglobati all’interno dell’immagine, perdendo così molto del loro appeal. Quindi, testi brevi, descrittivi ed efficaci, sintesi al potere! nb: occhio alle foto con sfondo bianco…
  • Ricerca dell’engagement: più che mai, dati i nuovi filtri, sarà necessario invogliare gli utenti a condividere i contenuti pubblicati dalle pagine poichè così facendo questi finiranno nello stream dei contenuti degli amici (riquadro verde). Discorso vecchio, ma maggiore sarà il numero delle condivisioni (ancora prima dei commenti  e dei like) dei nostri contenuti, maggiore sarà la possibilità di raggiungere una fetta maggiore di pubblico potenzialmente interessato.

Infine, una raccomandazione: non fatevi prendere dal panico, facebook cambia e continuerà a cambiare, ma il meccanismo per avere successo sui social è sempre il medesimo…essere interessanti e dare agli utenti un valore aggiunto.

Tag:, ,

Categories : Facebook, Primo Piano, Top

About the author

Davide Licordari è Social Media Strategist e si occupa di strategia sui Social Media, Community Managing e Pubbliche Relazioni Digitali presso l'agenzia torinese Seolab. Si è occupato di Social media Marketing per Gruppo Benetton, Seat PG, Bakeca.it, Autogrill, Hp Italia, Il Secolo XIX, Panino Giusto e molti altri. Papà di Twitterpedia, Twitstupidario e dei TweetAwards. Più informazioni sull'autore Segui questo blog su Facebook
Loading Facebook Comments ...

3 Responses to “Come prepararsi al nuovo Newsfeed di Facebook”

  1. Come prepararsi al nuovo Newsfeed di Facebook | Davide Licordari | BlogItaList | Scoop.it mar-20, 2013

    [...] Siamo tutti in trepidante (?) attesa del nuovo NEWS FEED di Facebook, il quale, abbinato al nuovo layout dei profili personali, stravolgerà sicuramente le  [...]

  2. Elena mar-21, 2013

    Che dimensioni devono avere le foto?

  3. Graziano mar-26, 2013

    Sembra che il formato consigliato sia 600×600 con un minimo di 200×200 (letto in SocialFresh). Qualcuno ha dati certi?

Leave a Reply

87 Flares Twitter 44 Facebook 33 Google+ 7 LinkedIn 3 Pin It Share 0 87 Flares ×